Home-Page

 

Video-Guide

 

Dizionario dei termini

 

Problemi della posta elettronica

 

Scelti da voi

 

Come usare bene il pc

donazioni

 

diritti riservati per tutti i contenuti presenti ARTICOLI: SOCIETA'

BUBBULO BUBBULO, ma non faccio niente


 invita un amico a leggere questo articolo  Mi dispiace ammetterlo, ma questa nostra Societ sta armonizzandosi con i soprusi e le ingiustizie subite alla stessa condizione con cui un fuscello viene trasportato da un fiume in piena: si abbandona alla corrente!

Della serie:
- Qualcuno ti passa avanti nella fila che stai facendo dal medico?, quando questi entra bubbuli con gli altri pazienti; ma quando esce lo saluti normalmente senza mostrare la minima indignazione!
- All'ufficio postale ci sono due operatori agli sportelli mentre altri 3 sono in atrio intenti a prendere il caff; tutti bubbulano con gli altri utenti (dicendo le cose pi offensive) ma nessuno chiama gli operatori liberi per dirgli che la fila arrivata all'uscio!
- Sei portatore di handicap e, perennemente il tuo posto auto occupato da utenti che nulla hanno a che vedere con un handicap o problemi fisici; bubbuli, bubbuli ma non reclami presso l'ufficio dove ti dovevi recare e non chiami nemmeno i vigili o i carabinieri!
- Entri in un centro commerciale e, vai in bagno ma dopo vere espletato il tuo bisogno fisiologico, non trovi n la carta igienica, n il sapone, n
funziona il getto d'aria calda per asciugarti; bubbuli, bubbuli ma non reclami affatto in direzione!: anzi, entri e tocchi tutto che ti capita a portata
di mano!
- Fai la spesa e, alla cassa non ti danno i 2 centesimi di resto che ti spettano; bubbuli, bubbuli ma non torni indietro e reclami quanto a te dovuto (a te
nessuno regala niente!)
- Ti accorgi che quel benzinaio presso la quale ti sei fermato di sera, fuori orario, a fare rifornimento ha esposto un prezzo al fai da te che non
corrisponde a quello dell'erogatore; bubbuli bubbuli ma non pensi minimamente di documentare la cosa e tornare la mattina dopo a chiedere
spiegazioni
- Entri a fare la spesa in un centro commerciale e, al momento di uscire con il tuo carrello pieno di cose utili, trovi una macchina (quasi sempre grosse automobili) che parcheggiata proprio davanti all'ingresso principale e non puoi passare!; bubbili bubbuli ma non vai in direzione per chiedere che diramino un annuncio che faccia andare il proprietario a spostare la vettura!
- Mentre osservi un articolo in vendita, ti accorgi che il peso dichiarato non corrisponde a quello effettivo; bubbuli, bubbuli ma non pensi nemmeno a chiedere come mai!
- Mentre sei seduto nei primi posti di un autobus o un mezzo pubblico che transita su strade trafficate, ti accorgi che l'autista sta componendo un messaggio nel suo telefonino; bubbuli, bubbuli ma non lo richiami affatto sui pericoli in cui sta incorrendo e che sta facendo correre a tutti!

Ecco, il solo fatto di bubbulare e basta, senza far valere i propri sacrosanti diritti, reclamando, richiamando o ammonendo colui che doveva vigilare e non ha vigilato; colui che era preposto a far osservare le norme ma se ne infischiato; bene, questo comportamento, non solo ha generato questo status di menefreghismo assoluto ma ha di fatto, legittimato questi comportamenti opportunisti, privi di rispetto e lesivi dei diritti altrui!

Articolo pubblicato il 18 gennaio 2014
Luigi Russo

widget articoli


Commenti:
Del 20-01-2014 Redgerry utente registrato
E' vero speriamo sempre che a lamentarsi sia il nostro vicino.
 
Commenti:
Del 20-01-2014 Cristian
E proprio vero,anche per questo l'Italia e arrivata a questo punto. tutti si lamentano e nessuno fa niente!
 
Commenti:
Del 19-01-2014 Rita
Quello che hai scritto vero e chi pu dire di no. Ma la vita dura, sai come quando sei in famiglia o tra colleghi, non sempre puntualizzi le cose altrimenti staresti sempre a litigare; e allora si cerca di far finta di niente, ma questo non avviene sempre. Ci sono volte in cui puntualizzi un tuo pensiero perch non sempre bisogna far finta di niente, alcune volte bisogna farsi valere affinch "il mondo" non ci metta i piedi sopra.
-
Commenti:
Del 18-01-2014 Gianluca-cs utente registrato
Purtroppo questo quello che avviene ogni giorno e in ogni angolo del nostro Paese. Io personalmente sono una di quelle voci che esce dal coro, una che si rifiuta di accettare che l'abitudine menefreghista, diventi normale consuetudine! Anche se ci preclude l'essere un cittadino pacato, umile, generoso e comprensivo. Credo che queste qualit dovrebbero essere in senno a chi vola (Ma che dovrebbe dare esempio) e non al cittadino infastidito dal menefreghismo altrui.
Altrimenti si rischia di anarchizzare il normale comportamento civico-sociale
-

INVIA IL TUO COMMENTO SULL'ARTICOLO 

Nome
Email
Commento-

VALIDAZIONE FORM: INDICA LA META' DI 2500    

 

Tutti i diritti riservati. E vietata qualsiasi tipologia di duplicazione, trascrizione  copia, distribuzione o cessione dei contenuti a terzi a qualsiasi titolo.