Home-Page

 

Video-Guide

 

Dizionario dei termini

 

Problemi della posta elettronica

 

Scelti da voi

 

Come usare bene il pc

donazioni

 

diritti riservati per tutti i contenuti presenti ARTICOLI: COMPUTER E TECNOLOGIA

Fastidiose toolbar e strani programmi installati


 invita un amico a leggere questo articolo In quasi tutti i computer che mi giungono per essere disinfestati da malware e software aggressivi vari, o da conflitti ed incompatibilità operative, verifico (e faccio verificare allo stesso utente) la presenza di svariatissime (in alcuni casi anche decine e decine) installazioni di cui nemmeno l'utente che ne è il proprietario ed nella maggior parte dei casi, unico utilizzatore ne
conosce la provenienza o sa spiegarsi come ciò sia potuto avvenire.

Ecco che allora voglio fare un po di luce su programmi, applicativi e plugin di cui viene constatata la loro installazione senza che l'utente se ne sia reso effettivamente conto o ne abbia appositamente predisposto la loro installazione.

- Come prima cosa, quando procedete alla installazione di un qualsiasi programma, vi suggerisco sempre di scegliere l'installazione personalizzata e non quella express (veloce ed impostata di default) in quanto con quella personalizzata potrete decidere quali componenti installare e quali impostazioni pre-impostare (altrimenti il programma vi installerà tutte le componenti previste e senza alcun intervento selettivo da parte vostra)
- Fate molta attenzione alla compatibilità con il vostro sistema operativo, con il service pack presente e con la versione di bit (32 o 64)
- Prestate poi attenzione alle caselline di scelta che vi saranno presentate di volte in volta e che, se accettate (molte volte sono spuntate di default), potranno attivare servizi e plugin che nemmeno sapete a cosa servono
realmente. (molte di queste estensioni, comunicano costantemente con il loro produttore, trasmettendo dati e statistiche di utilizzo)

Ecco un piccolo (ma esaustivo) elenco di cosa potreste ritrovarvi sul vostro pc se non fate attenzione a come ed a ciò che installate
- Toolbar (molte sono invasive ed aggressive: aprono finestre e modificano le preferenze della vostra home-page)
- Software per aumentare la performance del pc (molti modificano il registro di windows e portano a problematiche di stabilità del sistema)
- Software antivirus o toolbar di scansioni online (più software antivirus installati, oltre a rallentare di molto il vostro pc lo rendono instabile)
- Giochi online (molti giochi modificano le caratteristiche del protocollo tcp/ip)
- Proxy server (i proxy cambiano il modo in cui il vostro router accede alla linea adsl)
- componenti aggiuntivi vari
- Software per la programmazione di aperture di pagine pubblicitarie (indipendentemente dal browser utilizzato)
E, molti di questi programmi si avviano con l'esecuzione automatica (appena accendete il pc e viene caricato il sistema operativo)
Volete verificare quali sono i programmi in esecuzione automatica?, con Autoruns (semplice ed intuitivo applicativo) scoprirete cosa viene caricato automaticamente!
http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/bb963902

I programmi più rilevati  SOFTWARE PER LA RIMOZIONE DI QUESTI PROGRAMMI INDESIDERATI:  ADWCLEANER
   

Advanced System Protector, rappresenta una delle fonti di disperazione più diffuse nei pc degli utenti. Questo software infatti, pur essendo classificato come un antivirus ed un ottimizzatore di sistema; una volta in esecuzione, mostra continui avvisi relativi ad errori gravi rilevati nel sistema ed infezioni in atto. Per la loro rimozione, il software invita gli utenti a scaricare la versione registrata. Successivamente ad una vera analisi però, il computer vittima, risulta assolutamente privo di infezioni e senza alcun errore grave nel sistema operativo. Advanced System Protector, oltre ad essere di difficile rimozione, rallenta il sistema, ne compromette la privacy, espone il pc a rischi, rallenta la navigazione internet e, in alcuni casi, provoca continui crash di sistema.

Mindspark Toolbar viene installa nel browser tramite il download di altri programmi free. Una volta insediatosi nel sistema, installa una propria barra degli strumenti nel browser, modifica l'home-page e provvede anche a dirottare la navigazione.  Pur non rappresentando una vera a propria infezione, oltre ad essere indesiderato, espone il pc a possibili aggressioni dall'esterno.

icona iminentIl programma maggiormente rilevato su una grande percentuale dei computer manutenzionati è sicuramente iminent. Questo programmino, in realtà, è contenuto (come una sorta di valore aggiunto) all'interno di altri programmi e, viene installato incautamente dall'utente, che non presta molta attenzione ai segni di spunta presenti sui programmi che vengono installati (installa anche iminent, magari con la casellina già spuntata) appena fatto, la faccina rossa apparirà sulla vostra barra delle applicazioni e, sarà una vostra costante. A cosa serve?. Iminent è una utility che permette di aggiungere nuove faccine sul proprio profilo facebook. La conseguenza però, è quella di ritrovarsi con toolbar, componenti aggiuntivi, pop-up, sostituzione del motore di ricerca, home-page, etc. La sua rimozione non è affatto semplice, infatti, è necessario rimuovere tutte le sue componenti e tutte le chiavi di registro inserite (in un caso ne ho contato ben 148)

icona ask Questa toolbar (ask toolbar)rilevata sui browser più comuni: da Internet Explorer a Firefox e Chrome, viene veicolata all'interno di altri programmi (come la java) ed, anch'essa viene installata incautamente (poca attenzione nei componenti che si vanno ad installare) da parte dell'utente.  Appena fatto, ask diverrà il motore di ricerca di default (sostituendo il vostro). La sua disattivazione (essendo un componente aggiuntivo) è relativamente  semplice, ma la sua rimozione purtroppo non è così immediata.

icona mypcbackup Un'altra applicazione riscontrata frequentemente su molti pc è rappresentata da MyPcBackup. Questo programma provvede a mostrare alcuni avvisi che suggeriscono di effettuare il backup online dei propri dati. Il programma viene veicolato all'interno di altri programmi ed installato incautamente (poca attenzione nei software aggiuntivi proposti insieme a programmi free) da parte dell'utente.  Se si accetta di effettuare il backup online, i vostri dati vengono copiati in un server remoto. Anche se questo programma è del tutto lecito, risulta molto invasivo.

MyStartSearch, che giunge nel sistema attraverso il download di software free, si propone come un motore di ricerca e rappresenta un vero e proprio adware in grado di modificare le impostazioni del browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome) e dirottare anche i propri dns. Il software provvede anche a mostrare link sponsorizzati e pubblicità indesiderata.

Articolo pubblicato il 08 APRILE 2013
Aggiornato il 26 SETTEMBRE 2015

Luigi Russo

widget articoli


Commenti:
Del 23-01-2013, da Applin
Ottimo ed utilissimo, come sempre. Grazie Luigi.

INVIA IL TUO COMMENTO

Nome
Email
Commento-

VALIDAZIONE FORM: INDICA LA META' DI 2500    

Tutti i diritti riservati. E vietata qualsiasi tipologia di duplicazione, trascrizione  copia, distribuzione o cessione dei contenuti a terzi a qualsiasi titolo.